lunedì 29 luglio 2013

Pietre dure & Co. - Parure in frammenti di conchiglia colorata

Come vi ho accennato in un post precedente, tempo fa ho realizzato una parure in frammenti di conchiglia colorati, ma non ho postato qui una foto perchè mia zia ha voluto la collana e gli orecchini (il bracciale invece no) e non ho fatto in tempo a fotografarli prima di darglieli. Nei giorni scorsi ho rifatto collana ed orecchini sia per me che per mia mamma (anche lei ha voluto solo collana e oreccchini), perchè anche a lei sono piaciute molto queste conchiglie colorate, e dato che viviamo tutte e tre distanti una sessantina di kilometri l'una dall'altra, anche se ce l'abbiamo uguale non c'è rischio che ci vedano in giro tutte insieme con la stessa parure :-)
Ecco qua la collana. Mi dispiace che la foto non renda giustizia al 100% ai colori, perchè sono veramente belli, vista al collo è veramente particolare, mia zia infatti mi ha detto che ha avuto commenti molto positivi da diverse sue amiche. 
Dettaglio della chiusura:

Per realizzarla ho utilizzato:
-1 filo di frammenti di conchiglia colorati
-cavetto d'acciaio dorato rivestito di nylon diametro 0,35mm
-schiaccini dorati da 2mm
-coprischiaccini dorati da 3mm
-chiusura dorata ad anello a molla grande
Questo invece è il bracciale, identico alla collana tranne che per la lunghezza. I materiali sono quindi sempre gli stessi elencati sopra.
Per gli orecchini, al momento ho già realizzato i pendenti sia per me che per mia mamma, ma non ho ancora le monachelle, come dicevo appunto poco fa nel post sulla parure in murrine. Anzi, credo proprio che questa parure e quella in murrine condivideranno le monachelle, dato che ho acquistato quelle dove si possono intercambiare i pendenti. Essendo in argento 925 dorato e di stile particolare costano più delle altre, quindi è bene sfruttarle in più modi visto che si può!

Come al solito, consiglio ai principianti che volessero cimentarsi nella realizzazione di gioielli di vedere i videotutorial sul canale youtube di Hobbyperline per imparare le tecniche di base.

Edit 08/08/2013: ecco finalmente gli orecchini!
Materiali utilizzati:
-Frammenti di conchiglia colorata
-Chiodini dorati con terminale a pallina
-Monachelle in argento 925 dorato

Pietre dure & Co. - Collana in corniola

Altro frutto dell'ultima spedizione dal cinese è questa collana che ho realizzato nei giorni scorsi per mia mamma. E' in corniola, a perle molto grosse a forma di cilindro schiacciato. Ho scelto di utilizzare coprischiaccini, chiusura ed anellini gold-filled (rivestiti di oro a 14 carati) dato che ne valeva la pena essendo le pietre molto belle.
Per realizzarla ho utilizzato:
-1 filo di corniola
-cavetto d'acciaio dorato rivestito di nylon diametro 0,35mm
-schiaccini dorati
-coprischiaccini gold-filled 14k
-chiusura a moschettone gold-filled 14k

Come al solito, consiglio ai principianti che volessero cimentarsi nella realizzazione di gioielli di vedere i videotutorial sul canale youtube di Hobbyperline per imparare le tecniche di base.

Pietre dure & Co. - Parure con murrine

Durante l'ultima spedizione dal cinese ho trovato dei fili di murrine che non avevo mai visto le volte precedenti e che mi sono subito piaciute. Le definisco murrine perchè lo stile è quello e sono veramente in vetro, ma non credo che Murano l'abbiano vista neanche da lontano dato che costavano solo 1€ al filo!
Ne ho presi due fili, in uno le murrine erano rotonde, nell'altro erano schiacciate, a disco. Le ho utilizzate (quasi tutte, me ne sono avanzate solo un po' di quelle a disco) per realizzare questa parure composta da collana, orecchini e bracciale:
Questa che vedete sopra è la collana, per la quale ho utilizzato tutte le murrine sferiche. Queste murrine sono miste, in vari colori e disegni, potete vedere di seguito il dettaglio:

Per realizzarla ho utilizzato:
-1 filo di murrine rotonde
-cavetto d'acciaio rivestito di nylon diametro 0,35mm
-canutiglia dorata
-schiaccini dorati da 2mm
-coprischiaccini dorati da 3mm
-chiusura a moschettone dorata
-anellini dorati
-catenina di estensione dorata
Per il bracciale ho utilizzato invece le murrine a disco. Queste erano (a parte tre eccezioni) solamente in quattro colori, che ho disposto alternandoli:
Per realizzarlo ho utilizzato:
-murrine a disco
-cavetto d'acciaio rivestito di nylon diametro 0,35mm
-canutiglia dorata
-schiaccini dorati da 2mm
-coprischiaccini dorati da 3mm
-chiusura a moschettone dorata
-anellini dorati
Questi sono i pendenti che ho realizzato per gli orecchini, purtroppo ancora senza monachelle (ma sono in arrivo anche loro, le ho ordinate su Hobbyperline).Per farli ho utilizzato le sole tre murrine di colori diversi rispetto alla maggioranza di quelle presenti nel filo di quelle a disco (cioè uno rosa, uno giallo ed uno turchese), le altre tre sono invece uguali alle restanti presenti sul braccialetto). Questi orecchini avranno delle monachelle in argento 925 dorato, ma non di quelle "fisse", saranno di quelle dove si possono intercambiare vari tipi di pendenti (tipo quelle prodotte da Pandora per capirsi).
Per realizzare questi pendenti ho utilizzato:
-murrine a disco
-chiodini dorati con pallina

 Come al solito, consiglio a chi fosse interessato ad intraprendere questo hobby di vedere i videotutorial sul canale youtube di Hobbyperline per imparare le tecniche di base.

Edit 08/08/2013: ecco gli orecchini completi di monachelle (tipo Pandora in argento 925 dorato)

giovedì 18 luglio 2013

Pietre dure & Co. - Espositori e confezioni

Un tipico questito per chi realizza bigiotteria e gioielleria in casa è come riporre (ed anche come presentare in caso di regalo) i gioielli. Dopo qualche ricerca su internet e nelle bancarelle, io ho optato per queste soluzioni:
-un espositore a torretta da tavolo color rame per gli orecchini (per quelli che tengo per me). E' davvero carino e gli orecchini così appesi fanno un bell'effetto, ed è anche il modo più semplice per vederli tutti e scegliere velocemente quali mettersi la mattina). Di questi espositori ne ho visti molti -in più forme, colori, e dimensioni- sia sulle bancarelle di chi vende bigiotteria sia su internet.Come ho già detto in un post precedente, io l'ho acquistato dal mio cinese di fiducia.
-Per le collane ed i bracciali invece, ho scelto di utilizzare dei sacchettini in tessuto tipo organza. Per i gioielli che tengo per me li utilizzo bianchi, per quelli che regalo (in questo caso li utilizzo anche per gli orecchini ovviamente) invece li prendo in altri colori (per il momento li ho presi neri e grigio perla). 
Se fra i miei lettori ci fosse qualche altra creatrice di gioielleria/bigiotteria artigianale, la prego di farmi sapere quale soluzione ha scelto per riporre le proprie realizzazioni, perchè c'è sempre da imparare!

Pietre dure & Co. - Orecchini in cristalli Swarowsky neri

Dato che, come vi dicevo in un post precedente, ho dato la parure in onice a mia zia che voleva regalarla ad una amica, l'altro ieri mi sono messa al lavoro per ricreare almeno un paio di orecchini con la stessa pietra. Per il momento ho fatto solo gli orecchini, dato che di onice in casa al momento avevo solo 6 sfere sfaccettate (di diametro circa 8-10mm) che mi erano state inviate come omaggio insieme ad un ordine da Hobbyperline. Sto pianificando di rifare anche una collana ed un bracciale, ma anche per questi penso che sceglierò un formato più grande rispetto a quello usato per la paure precedente (che era di 6mm) perchè ultimamente ho realizzato una collana con sfere da 10mm sfaccettate per una collega di mia mamma e l'effetto era decisamente molto più bello grazie alle pietre più grandi.
Ecco qua gli orecchini:
Per realizzarli ho utilizzato:
-4 sfere in onice sfaccettato diametro 8-10mm circa
-monachelle in argento 925
-chiodini argentati
 Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.
A presto quindi con un bracciale ed una collana da abbinare agli orecchini!

Edit 08/08/2013: ho appena scoperto che in realtà non si tratta di onice, ma di cristalli Swarowsky. Aggiorno quindi il titolo del post.

Pietre dure & Co. - Collana con i gufi

Fra i lavori eseguiti nell'ultima settimana c'è anche questa collana molto particolare che ho fatto per una amica di mia mamma (la stessa che mi aveva chiesto di restaurarle i braccialetti) utilizzando componenti (gufi in ceramica, perline tipo Swarowsky e false perle) riprese da vecchia bigiotteria che aveva da tempo ma non utilizzava più. Lei mi ha solo portato le componenti (tranne quelle metalliche che ho aggiunto io), e mi ha lasciato campo libero. Ecco che cosa è venuto fuori:
E' molto particolare, ma credo starà benissimo all'amica di mia mamma considerando la sua personalità ed il suo modo di vestire. 
Per realizzarla ho utilizzato:
-2 gufi in ceramica dipinta a mano
-5 sfere tipo Swarowsky colore marrone/arancio
-3 olive Swarowsky colore marrone/arancio
-false perle colore marrone
-coprinodo dorati
-cavetto in acciaio dorato rivestito di nylon diametro 0,35mm
-canutiglia dorata
-schiaccini dorati misura 2mm
-coprischiaccini gold-filled diametro 3mm
-palline dorate diametro 3mm
-coppette a fiore dorate
-1 spillo dorato con pallina
-1 chiusura T-bar dorata decorata

 Che ne pensate? Un po' troppo insolita o può andare?

Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.

Pietre dure & Co. - Parure in giada birmana

Lo scorso sabato il mio cinese di fiducia, dato il discreto quantitativo di roba da me acquistata, mi ha regalato un filo di pietre dure a sfere lisce abbastanza grandi (così ad occhio credo che il diametro sia sui 12mm) di colore chiaro con sfumature verdastre. Ho passato diverso tempo a fare ricerche su internet per capire che pietra fosse (lì per lì mi scocciava chiedere al cinese di cosa si trattasse, mi sembrava quasi un voler valutare il regalo che mi aveva fatto), e dopo qualche giorno di ricerche credo proprio che si tratti di giada birmana. Ho utilizzato queste pietre per realizzare una collana con orecchini abbinati:
Sono molto soddisfatta del risultato, in particolare degli orecchini, indosso fanno un bellissimo effetto.
Per realizzare la collana ho utilizzato:
-sfere di giada birmana
-distanziatori a disco con bordo martellato argentati rodiati
-anellini in argento 925
-chiusura a moschettone in argento 925
Per gli orecchini ho utilizzato:
-sfere di giada birmana
-distanziatori a disco con bordo martellato argentati rodiati
-monachelle in argento 925
-spilli con pallina argentati
Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.

Pietre dure & Co. - Parure rondelle di legno

L'ultima spedizione dal cinese ha portato buoni frutti, vi mostro qui di seguito il primo di essi, cioè una parure fatta con rondelle di legno chiaro e palline argentate, composta da una collana con orecchini abbinati.
Nell'immagine non si vede molto bene, ma ogni 3 rondelle c'è una pallina argentata.
Per realizzare la collana ho utilizzato:
-1 filo di rondelle in legno chiaro
-palline argentate diametro 2mm
-una chiusura ad S argentata
-2 anellini argentati
-2 perline trasparenti
-2 schiaccini argentati
-filo di nylon
Dettaglio della chiusura (è la prima volta che uso una chiusura ad S, sono molto carine ma credo valga la pena utilizzarle solo per le collane, credo che per un bracciale siano poco sicure).
Per realizzare gli orecchini ho utilizzato:
-rondelle in legno chiaro
-palline argentate diametro 2mm
-orecchini a perno con pallina argento 925
-farfalline per orecchini argento 925

Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.

domenica 14 luglio 2013

Pietre dure & Co. - Aggiornamenti

Negli ultimi giorni non ho "prodotto" molto. Ci sono state però delle novità rilevanti:
-Il mio bracciale tipo rosario (che avevo fatto identico anche per mia mamma e mia zia) ha avuto molto successo, tanto che due colleghe di mia mamma mi hanno chiesto di farlo anche per loro. Mia mamma mi ha anche chiesto di calcolare quanto verrebbe a costare farlo in argento 925, quindi potrei presto farlo anche in quest'altra versione.
-Due giorni fa è venuta a trovarmi mia zia, e le ho mostrato i gioielli che ho realizzato negli ultimi tempi. Le sono piaciuti così tanto che ha voluto (ovviamente restituendomi i soldi dei materiali + un piccolo extra) prendere la parure in onice per regalarla ad una sua amica, e gli orecchini e la collana in frammenti di conchiglia colorati per sé. Di questi ultimi ho dimenticato di fare una foto da postare qui, ma li vedrete lo stesso dato che mi è rimasto il bracciale (che la zia non ha voluto perchè troppo grande) e che sto per rifare (per me) la collana e gli orecchini.
-Ho realizzato una bella collana per l'amica di mia mamma, quella che mi aveva chiesto di riparare e rimodernare un po' di braccialetti, smontando un decoro in pietre dure verdi (che non ho identificato, ma erano molto belle) ed hematite preso da una borsa. Era formato da due nappe, ciascuna costituita da una sfera di perline dalla quale pendevano delle frange in pelle. Una delle due si era rotta, quindi l'ho smontata ed ho utilizzato le perle per fare una collana lunga circa 65cm, nella quale ho inserito la nappa restante come pendente (rimovibile). Purtroppo mi sono dimenticata di fare una foto, e mi mangio le mani per questo perchè era veramente carina. Sempre per lei sto realizzando un'altra collana riutilizzando parti di vecchia bigiotteria (e fra queste ci sono due gufi in ceramica dipinta a mano veramente belli) che mi ha portato. L'ho quasi finita, mi manca solo da aggiungerle la chiusura, quindi la vedrete presto.
-Ieri sono tornata dal mio cinese al mercato, ed ho comprato:
  • un filo di frammenti di conchiglia colorati (per rifare la collana e gli orecchini che ho dato a mia zia);
  • tre fili di agata, due fuxia ed uno rosa fragola (quindi cambia di poco il colore);
  • un filo di rondelle di legno chiaro;
  • tre confezioni di chiusure a moschettone (dorate, argentate e rame) e relativi anellini, da usare nei bracciali meno di pregio, dove è inutile sprecare una chiusura in argento 925;
  • una confezione di chusure T-bar dorate;
  • una confezione con due chiusure ad anello grande dorate (per la collana di conchiglie colorate, sono identiche a quelle che avevo usato nell'altra);
  • una confezione di chiavi argentate piccole;
  • tre confezioni di chiodini (argentati ed in due tonalità di oro) per realizzare gli orecchini;
  • due confezioni di croci (per i bracciali tipo rosario);
  • palline traforate e lisce argentate (anche queste per i bracciali tipo rosario).
Oltre a queste belle cose, ho trovato una cosa che cercavo ormai da qualche settimana: l'espositore per gli orecchini! Basta chiedere che il mio cinese tira fuori di tutto da suo furgone! Neanche pensavo che potesse averlo, ma nel dubbio ho provato a chiederglielo e ne aveva appunto uno! E' stato anche onesto nel prezzo, perchè per lo stesso espositore su internet chiedevano sui 12-13€, mentre lui me l'ha messo 8€. E' identico a questo.
Inoltre, il cinese è stato così gentile da regalarmi un filo di pietre dure (penso si tratti di calcite o calcedonio, o comunque qualcosa di questo genere) di diametro sui 12-14mm di un bianco nebuloso con una leggera sfumatura verde, molto carine e particolari, quindi ci sarà da realizzare una nuova collana!
A presto dunque con tante novità!

giovedì 11 luglio 2013

Pietre dure & Co. - Set "tribale" & set "mosaico"

Altri piccoli lavoretti realizzati in questi giorni sono nati in seguito ad una mia visita ad un negozietto di cinesi che hanno un po' di tutto. Dato che il mio cinese del mercato ha ogni ben di Dio per la gioielleria/bigiotteria, ho sperato che anche questi potessero avere qualcosa del genere, ma sono rimasta delusa. Avevano solo piccoli pacchetti di perline in plastica, ma fra di essi sono comunque riuscita a scovare qualcosa di carino, anche se non pregiato:
Per questo set ho utilizzato delle perline in stile tribale, e nel bracciale le ho alternate con perline a forma di teschio e rondelle argentate. Non ha chiusura perché ho utilizzato il filo elastico. Ho realizzato anche gli orecchini coordinati, ma qui in foto vedete solo i pendenti, devo ancora applicarvi le monachelle perchè le ho finite.
Questo bracciale (sempre elastico) l'ho realizzato alternando delle palline che hanno la parte superiore ed inferiore ad effetto mosaico con delle piccole palline distanziatrici argentate. Anche in questo caso ho realizzato gli orecchini coordinati, ai quali ho applicato delle monachelle argentate con il cuore.
Sempre da questo cinese ho trovato anche delle perline quadrate bianche e nere, ma ancora non ho trovato un modo di utilizzarle, staremo a vedere. intanto, sabato mattina tornerò al mercato dal mio solito cinese di fiducia, alla ricerca di:
-chiusure a moschettone dorate e argentate (da utilizzare per lavori "minori" con materiali non pregiati, dove quelle in argento sarebbero uno spreco);
-chiodini con testa a pallina dorati e argentati (ormai li ho quasi finiti);
-palline traforate da 8mm,  palline lucide argentate da 3mm e croci argentate per fare altri bracciali tipo rosario come quello che avete già visto (l'hanno visto due colleghe di mia mamma, e mi hanno chiesto di farlo anche a loro).
Inoltre, ovviamente, immagino che mi lascerò ispirare da ciò che vedrò sul banco, quindi non credo che acquisterò solo le cose elencate qui sopra ;-)
 Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.
A presto!

Pietre dure & Co. - Un po' di "restauri"

Dopo tanti lavori creativi, negli ultimi giorni ho dedicato un po' di tempo al "restauro" di alcuni braccialetti di una amica di mia mamma. Lavori molto semplici, si è trattato solo di sostituire a tutti l'elastico che ormai si era allentato (e già questa è stata una grossa miglioria, perchè prima l'elastico era bianco, io invece ho usato il trasparente, che fa un effetto decisamente migliore, specie nel caso dei bracciali con perle trasparenti, almeno non si vede), sostituire qualche perlina che si era staccata, in uno anche modificare l'ordine dei componenti per migliorarlo, e altre piccole migliorie del genere.
Sono comunque soddisfatta dei risultati ottenuti, perchè sono veramente tornati come nuovi:
Va detto che erano già in partenza dei bracciali molto carini, e fatti con materiali molto buoni. In particolare mi piace molto il primo in alto, che è anche quello sul quale ho lavorato di più, apportando modifiche nell'ordine degli elementi e sostituendo alcuni componenti che si erano rotti o erano stati persi.
Ciao ciao!

sabato 6 luglio 2013

Pietre dure & Co. - Bracciali tipo Pandora

Dopo i lavori fatti ieri in previsione della festa di domani, oggi ho avuto voglia di lavorare ad altro, anche perché arrivando a casa ho trovato il pacco di Hobbyperline arrivato la scorsa settimana e che ancora non avevo avuto modo di vedere!
Con i materiali al suo interno, ho fatto subito due bracciali in stile Pandora. Premetto che io ho un bracciale Pandora originale molto bello, con bracciale di base in argento e charms in oro e argento, ma avevo voglia di farne alcuni con la base in cuoio ed un po' più "da battaglia", da poter utilizzare tranquillamente tutti i giorni anche al lavoro, dove sbatto continuamente i braccialetti avendo sempre le braccia sulla scrivania. 
Ecco dunque i risultati ottenuti:
questo è molto semplice (credo infatti che appena possibile ordinerò un altro charm da aggiungervi), e l'ho realizzato utilizzando:
-cordoncino in cuoio sintetico nero diametro 3mm
-terminali per cordoncino in argento 925 misura 6x3mm (2,5mm interno)
-chiusura a moschettone e anellino in argento 925
-2 charms Crystal blu cobalto misura 13x19mm (diametro foro 4mm)
-2 distanziatori Twisted in metallo argentato misura 8x2mm (diametro foro 4mm)
questo invece è un po' più elaborato, e per realizzarlo ho utilizzato:
-cordoncino in cuoio sintetico crema diametro 3mm
-terminali per cordoncino in argento 925 misura 6x3mm (2,5mm interno)
-chiusura a moschettone e anellino in argento 925
-2 charms Crystal giallo oro misura 13x19mm (diametro foro 4mm)
-5 charms animali raffiguranti (andando da sinistra verso destra) leone, papera, coniglio, gallo, orsacchiotto.

Non sono molto convinta dei terminali che ho utilizzato, sono molto carini ma non abbastanza solidi, anche dopo averli stretti con le pinze si sfilano facilmente. Proverò a fissarli con un po' di Attack, sperando possa aiutare. Vorrei provare, dato che di cordoncino di cuoio ne ho a volontà, a fare anche le collane uguali, tanto trasferire i charms è un attimo, e così posso utilizzarli in più abbinamenti.
A presto!

Pietre dure & Co. - Bracciali tipo rosario

Gli altri braccialetti che ho realizzato per la festa di domani (per gli altri, vedete il post precedente) sono in stile rosario, che oltre ad essere simboli religiosi sono anche di gran moda quest'anno. Non sono in vero argento, ma in un metallo che lo imita molto bene:
Questo che vedete in foto l'ho realizzato per me, e ne ho fatto uno identico per mia mamma (solo un po' più stretto visto che lei è più magra ed ha quindi il polso più sottile). Ne ho fatto uno anche per l'altra mia zia, però con una croce più piccola (e senza Gesù sopra) dato che le altre le avevo terminate.
Per realizzarli ho utilizzato:
-cavetto d'acciaio rivestito di nylon diametro 0,35mm
-perle traforate in metallo argentato diametro 7mm circa
-perline in metallo argentato diametro 3mm
-chiusura a moschettone ed anellini in argento 925
-canutiglia argentata
-schiaccini argentati 2mm
-coprischiaccini argentati 3mm
-pendente croce argentato

Tutti i materiali (esclusi schiaccini, anellini e chiusure) li ho acquistati dal mio cinese di fiducia al mercato di Città di Castello. Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.
A presto!

Pietre dure & Co. - Bracciali con perle (multifilo, elastici, di metallo, d'acqua dolce, ecc.)

Ieri ho passato l'intero pomeriggio a lavorare in previsione della riunione familiare di domani a casa di mia nonna, per festeggiare il suo compleanno. Oltre che per la festeggiata, ho realizzato dei braccialetti per tutte le donne della famiglia. Iniziamo da quelli per le più giovani, cioè le mie due cugine e la moglie di mio cugino:
Questi due sono identici, cambia soltanto il colore delle parti metalliche, e sono entrambi elastici. Per realizzarli ho utilizzato:
-perle d'acqua dolce
-coppette metalliche (dorate o argentate) a fiore
-palline metalliche (dorate o argentate) diametro 3mm
-filo elastico trasparente
Questo invece è un po' diverso e di design più moderno. Per realizzarlo ho utilizzato:
-barrette arcuate in rame rigate
-perle d'acqua dolce
-filo elastico trasparente

Per mia nonna ho invece realizzato quest'altro bracciale, da abbinare ad una collana in onice e perle d'argento diamantate che le ho fatto alcuni mesi fa:
Per realizzarlo ho utilizzato:
-perle di metallo diamantate con disegno di ventagli incisi diametro 7mm circa
-perline di metallo diametro 3mm
-chiusura T-bar in metallo argentato
-filo elastico (la chiusura l'ho messa solo come decorazione, per mia nonna è difficile aprire le chiusure quindi ho utilizzato il filo elastico).

In fine, ho realizzato un bracciale più "importante" per mia zia, che ha compiuto gli anni ad inizio giugno ma non avevo ancora avuto occasione di farle un regalo:
Per realizzarlo ho utilizzato:
-perle d'acqua dolce
-chiusura a cassetta a 3 fili con fiore in madreperla
-cavetto d'acciaio rivestito di nylon diametro 0,35mm
-schiaccini argentati 2mm
-coprischiaccini argentati 3mm

Tutti gli elementi per realizzare questi bracciali (tranne il cavetto d'acciaio, il filo elastico e gli schiaccini) li ho presi dal mio solito cinese di fiducia al mercato di Città di Castello. Per le tecniche di base per realizzare bigiotteria e gioielleria, vi consiglio come al solito di vedere i tutorial sul canale YouTube di Hobbyperline.
Tra pochissimo un nuovo post con gli altri braccialetti che ho in serbo per la festa di domani!