sabato 26 gennaio 2013

Broderie Suisse - Il mio primo lavoro: set all'americana

Scusate la prolungata assenza, ma prima mi sono ammalata io, e subito dopo anche mia mamma! 
Questo periodo non é stato comunque infruttuoso dal punto di vista creativo: finalmente ho finito il mio primo lavoro (da mesi iniziato e poi messo da parte) con la tecnica della broderie suisse, cioè un set all'americana.
Per chi  ancora non conoscesse questa tecnica, si tratta di un ricamo (generalmente bicolore o addirittura monocromatico) che si va ad eseguire su un tessuto a quadretti (di solito si usano tessuti con quadretti da 5mm di lato). Il punto di base è il punto stella, e si realizzano poi dei punti particolari (ma semplicissimi) per creare dei quadrati, rombi o ovali che andranno a collegare le stelle fra di loro (in questo caso io ho realizzato i quadrati).
In uno dei prossimi post vi spiegherò meglio come si esegue questo ricamo semplicissimo, veloce e di notevole effetto. Intanto voglio mostrarvi il risultato che ho ottenuto. Ecco il mio set finito:
è composto da una tovaglietta:
un tovagliolo:
ed un busta dove riporre tovaglietta, tovagliolo, ed eventualmente anche le posate, quando lo si usa fuori casa:
A presto con altri lavori (ieri è nata Guia, la bimba di mia cugina, e sto finendo di ricamare molte cose carine per lei a punto croce) e con una lezione di broderie suisse!

sabato 5 gennaio 2013

Mosaico - Il mio primo lavoro: cornice da parete.

Buongiorno a tutti e buon anno!
Anno nuovo, hobby nuovo! Ecco qua il mio primo lavoro con la tecnica del mosaico, cioè una cornice da parete:
Essendo il mio primo tentativo con  questa tecnica, ho deciso di acquistare un kit che fosse completo di istruzioni dettagliate, di tutti i materiali, e fosse di facile esecuzione. Però non mi sarei mai aspettata che fosse così facile! É bastato incollare le tessere di vetro con della colla vinilica sulla cornice di base in legno grezzo e lasciar asciugare per un'oretta. Poi ho diluito il cemento con l'acqua e con una spatola piccola (ad esempio una di quelle per la pittura ad olio) l'ho sparso sull'intera cornice per farlo penetrare bene negli spazi fra una tessera e l'altra, e dopo circa un quarto d'ora ho passato una spugna sopra alle tessere per rimuovere l'eccesso di cemento che era andato a coprirle,ma senza insistere troppo per non rischiare di di portarlo via anche dalle fughe. Dopo circa 4 o 5 ore ho passato di nuovo la spugna per rimuovere completamente il cemento presente sopra le tessere, stavolta insistendo di più con la spugna, dato che non correvo più il rischio di portare via il cemento (che era ormai asciutto) dalle fughe. Per finire, come consigliato nelle istruzioni, ho lucidato le tessere con un panno imbevuto di un prodotto per la pulizia dei vetri.
Sono davvero soddisfatta del risultato, in particolare se si considera che é il mio primo tentativo. Mi dispiace solo che la foto non gli renda giustizia, purtroppo non é facile fotografare il vetro. La cornice misura in totale 20cmx20cm. Nella foto non si vede bene, ma le tesse di colore argento hanno un effetto a specchio, mentre le altre sono trasparenti.
Mi piacerebbe sperimentare ancora questa tecnica, sarebbe carino ad esempio realizzare un vassoio con il fondo a mosaico.
Alla prossima!